Forum

Message posted on : 31/10/2010
Author : x
Topic : PNEUMATEOLOGIA (visione riflessa)


.

" W E L T A N S C H A U U N G "
---------------------------------


Alcune 'considerazioni di fondo', prima di affrontare il tutto:

a) La visione riflessa allo specchio non è in alternativa, nè tantomeno contraria alla visione della Teologia già esistente.
La mia immagine allo specchio: non è la stessa, ma integra il punto di vista della realtà.
Inoltre, non è necessaria: si vive lo stesso anche se non ci si specchia.
E' un aiuto, un accessorio, in parallelo alla realtà, quindi.
Se mi specchio, posso vedere cose che su di me non vedrei nella realtà.
E', insomma, un'altra opportunità rispetto a ciò che già esiste, e che ha in sè già tutto il fondamento e il necessario.
Una Teologia, questa, non alternativa, ma complementare: un altro punto di vista della stessa realtà.

b) Mentre la Teologia punta e mira all'alto, si noterà che la Pneumateologia punta maggiormente al basso, all' "humus" della persona che, specchiandosi, si rivela a se stessa in modo nuovo.
Questa visione che appare di me stesso allo specchio pneumatico (spirituale) è la sottolineatura che sempre si ripresenterà lungo il percorso.
Il tutto fluirà comunque verso l'alto, come tendendo un elastico verso il basso.

c) La semplice lettura curiosa e frettolosa del testo produrrà, ad effetto collaterale, nausea, vomito, mal di testa e dolori articolari vari pneumatici.
Si consiglia quindi la somministrazione del testo a dosi giornaliere (per questo ci può essere di aiuto la suddivisione numerica dei passaggi), lontano dai pasti, e adeguate alla naturalità del carattere della persona.
Tenere il testo fuori dalla portata dei bambini: a loro, intanto, non serve.

d) Questa scuola di Teologia "a domicilio", attraverso il testo, dovrebbe produrre, come in una Toilettatura, il riordino del corpo e dell'anima.

Con l'intento e l'augurio quindi che il lettore/studente/studioso/teologo si ritrovi più bello, ordinato, in forze corporali e spirituali, buona "riflessione" allo specchio!

.


per info, scrivere a don Luciano
eremita in citta marketingeremita in citta