Forum

Message posted on : 01/11/2010
Author : (9)
Topic : PNEUMATEOLOGIA (visione riflessa)


.

ASSISTIAMO AL VUOTO DESOLANTE DI VOCAZIONI SACERDOTALI E RELIGIOSE, E ANCHE AL CRUDELE FALLIMENTO DELLA VOCAZIONE MATRIMONIALE

----------------------------------

Satana ci ha rifatti, in un meccanismo automatico infernale tale che noi ora lo dobbiamo assolutamente seguire nel suo perfetto funzionamento.
La parte che abbiamo svolto finora l'abbiamo concentrata in due affermazioni:
1.AD OGNO TOCCO IL MIO SENTIRE
2.AD OGNI SENTIRE IL MIO AGIRE.
Mi è imposto dall'Agente della morte dell'amore Paterno.
E Satana ne ha fatto il suo Agente.
E l'Agente agisce poi su di me e insieme con me: coagente leale e fedele.
Mi fa agire sempre la morte dell'amore: velocemente, potentemente e infallibilmente.
Vediamo la sua azione in concreto.
Come Agente nel tempo: è l'Agente del mio amarmi, è l'Agente del mio odiare.
E poichè mi fa prendere ciò e chi mi piace, ed eliminare ciò e chi mi è contro, Lui è l'Agente dei piaceri della vita, come è l'Agente dei piaceri della morte.
1) Agente dei piaceri della vita.
Globalmente, è l'Agente del piacere del vivere e dello star bene.
In dettaglio: è l'Agente del piacere della casa, del piacere della tavola, del piacere del vestire, del piacere del sessuare, del piacere della droga, del piacere del grandeggiare, del piacere del dominare.
E' l'Agente della comunione egoistica: della comunione amicale semplice, della comunione amicale composta o sessuale, della comunione maritale o sponsale, della comunione genitoriale, della comunione figliale, della comunione associativa.
2) Agente dei piaceri della morte.
Agente quindi dell'odio aggressivo, Agente dell'odio difensivo, Agente del piacere della vendetta, della vittoria sul nemico, della disgrazia altrui.
Agente del piacere della violenza, del terrorismo, della tortura, del massacro, della strage, del genocidio, della guerra, dello sterminio.
Agente del piacere del divorziare e dell'abortire.
E' l'Agente di tutti gli orrori e i misfatti della storia umana.

Ora lo vediamo con chiarezza, e lo possiamo scorgere con sicurezza in ogni tragico evento.
Non possiamo più, a questo punto, nè maledire, nè esecrare, nè condannare quelle situazioni.
Certo che non le approviamo!
Ma ne abbiamo una grande pietà, una profonda compassione, e un grande dolore, per un Agente che da Satana è stato costretto a far agire la morte dell'amore del Padre, in tutte quelle situazioni.
E questo è ciò che avviene nel tempo.
Ma allora, farà questo anche nell'eterno?- ci chiediamo.
C'è una bestemmia riferita nel Vangelo: "In verità vi dico: tutto sarà perdonato ai figli degli uomini; ma chiunque bestemmia contro lo Spirito Santo, non avrà perdono in terno, ma è reo di eterno peccato".
E' bestemmia reale.
Se infatti nella vita della persona prevale l'agenzia della morte dell'amore, lo Pneuma sarà l'Agente della morte eterna.
Lo Pneuma terrà fissata eternamente la morte dell'amore, e colui che si è faffo su in comunione con essa.
L'Agente della morte renderà eterno l'inefrno, che non è altro che la morte viva dell'amore.
Da ultimo, consideriamo l'opera dell'Agente riguardo alle nuove generazioni, che Egli ha in mano saldamente.
Le ha anzitutto sganciate da ogni dipendenza d'autorità: disfatta l'autorità divina, ecclesiale, e famigliare.
E le va concentrando in casa propria: in se stesse.
Non lascia loro più credere nè accogliere qualsiasi voce invitante al bene.
Ha poi ingigantito il loro sentire, e le va inabissando così nelle più sbiadite forme di amore per sè e di odio.
Ne sta facendo generazioni mostruose.
Se guardiamo con pietà e compassione, non possiamo che accettare in silenzio e con amore l'infernale agenzia di morte operante in esse.
Quello che stanno diventando, se lo vedranno: per gli uni sarà l'abisso eterno, per gli altri una stupenda fioritura di Chiesa rinnovata.

.

per info, scrivere a don Luciano
eremita in citta marketingeremita in citta