Forum

Message posted on : 17/11/2010
Author : don Luciano
Topic : Esercizi di Preghiera (xxxxxxxxxxxxxxx)


. . . . . . . . . . . . . . .

ESERCIZIO DELLA PREGHIERA RITMICA

. . . . . . . . . . . . . . .

Chiamiamola anche preghiera recitata "a passo".
Mentre camminiamo, recitiamo, ogni due/tre passi, una espressione di una preghiera, o una invocazione.

Scandendo, ad es., il Padre Nostro:
- Padre Nostro (pausa di tre passi)
- che sei nei cieli (pausa...)
- sia santificato il tuo nome(...)
- venga il tuo Regno (...)
- sia fatta la tua volontà (...)
- come in cielo (...)
- così in terra (...)
- ... (...)

Questa preghiera ritmica in sintonia con il corpo, la possiamo recitare in accordo anche con le cose.

Ad esempio, possiamo scandire, quando piove e siamo in auto, le espressioni seguendo il ritmo del tergicristallo.

Se poi disponiamo di una sveglia meccanica, o di un metronomo, possiamo scandirla col il battito del tempo.

Dopo le prime prove ed esercitazioni goffe e ridicole, vedremo come questo semplice esercizio si abbina al nostro cammino, al nostro affrontare il tempo, dandoci maggior serenità, e facendo passare la recitazione della preghiera da un ritmo scandito alla fluidità del corpo, di noi stessi, e in sintonia con il nostro modo di affrontare il tempo lungo il corso della giornata.

. . . . . . . . . . . . . . .



per info, scrivere a don Luciano
eremita in citta marketingeremita in citta