Forum

Message posted on : 01/10/2010
Author : Operaio anonimo
Topic : Cosa ne pensa....?

Pomeriggio di protesta degli operai Fiom della Same di Treviglio che hanno contestato in modo plateale la firma da parte di Cisl e Uil dell'accordo sulle deroghe al contratto nazionale siglato ieri a Roma; accordo non approvato dalla Cgil che tramite il suo segretario generale Guglielmo Epifani ha fatto sapere di considerare l’intesa “una scelta sbagliata” sia “per Confindustria che per Federmeccanica” perché “porterà inevitabilmente a non avere più un contratto nazionale degno di questo nome".
Protesta che ha bloccato il traffico sull'ex ss 11 ed arrivata fino alla vicina sede locale della Cisl dove le tutte blu aderenti alla Fiom hanno lanciato uova ed altri oggetti per rimarcare il loro "no" all'accordo.
"Un gruppo di 100 operai della Same, accompagnati da funzionari della Fiom, ha raggiunto in corteo la sede intorno alle 15, rimanendoci per mezz'ora - spiega Luca Neri della segreteria Fim-Cisl di Bergamo - ed ha iniziato a lanciare petardi, uova e ad insultarci". Neri non utilizza mezzi termini. "Si è trattata di un'aggressione vera e propria e ci hanno messo in difficoltà anche con gli iscritti tra cui pensionati che si trovavano da noi per consulenze. Ci sono stati attimi di smarrimento - continua - di fronte ad una manifestazione squadrista. Sinceramente mi aspettavo del malcontento ma non che potesse degenerare in questi modi".
(Da Bergamo New del 1 ottobre 2010)


Replies posted to this message
* * Rispondo all'operaio... - don Luciano - 01/10/2010 * *

per info, scrivere a don Luciano
eremita in citta marketingeremita in citta