Forum

Message posted on : 18/09/2010
Author : don Luciano
Topic : Rispondo a Laura

IL SILENZIO...quale mistero! Quale delizia per il mondo di oggi, se lo riscopre attraverso queste occasioni che dici...Ma anche nella città, se hai fatto esperienza di questo silenzio, puoi estrarre questa essenza: nel modo di gestire te stessa, di rapportarti agli altri, alle cose, agli avvenimenti. Sempre ricordando che prima di essere gustato, il silenzio deve essere provato, e come momento cruciale del sè. Quando mi metto in gioco con esso, allora posso rivestire ogni cosa di questo modo nuovo di gestire il mondo attraverso di me.
**********************************
Dio, sì, lo puoi trovare dappertutto: vero. Ma la garanzia che sia oggettiva e vera esperienza la si ha nel confronto della nostra intimità con ciò che sta "oltre" me stesso. E anche qui, ecco che la città diventa il luogo del confronto con l'esperienza di Dio, affinchè sia vera e efficace, e sempre aperta a tutti e a tutto: universale. Vivila, questa città, quale fondamento e segno/sacramento del silenzio avvalorante di ogni cosa (anche di Dio).

per info, scrivere a don Luciano
eremita in citta marketingeremita in citta